Piemonte – Alba & Langhe
Dove

Un evento per chi ama il vino e vuole approfondirne la conoscenza. E che vino!

Un pomeriggio dedicato ad un approfondimento della produzione, delle caratteristiche e dei segreti di alcuni ottimi vini Barolo.

Un Sommelier ti accompagnerà in un viaggio sensoriale. Le colline delle Langhe, da Barolo a Serralunga saranno il palcoscenico. Gli attori, i vini Barolo di due straordinari produttori.

Partenza da Alba alle 13.30, piazza della Stazione. Comodo bus con un massimo di 20 posti.

La prima tappa del Tour del Barolo con Sommelier sarà presso

L’AZIENDA AGRICOLA VIGNA RIONDA DI MASSOLINO FRATELLI

Chi è?

La storia dei Massolino e del loro vino si lega alla storia di Serralunga d’Alba nel 1896, quando Giovanni fonda la sua ditta vinicola. Giovanni è il primo a

La prima cantina viene costruita da Giuseppe, figlio del fondatore Giovanni, che insieme alla sorella Angela estende le proprietà nei terreni migliori e nel 1934 è tra i fondatori del Consorzio di tutela Barolo e Barbaresco. All’epoca, la famiglia di Giuseppe conta sei figli. Tre di loro, Giovanni, Camilla e Renato, seguiranno le orme del padre, dando una svolta all’azienda con l’acquisto di cru che sono veri e propri gioielli: Margheria, Parafada e Vigna Rionda.portare corrente elettrica in paese. Un uomo intraprendente, tenace e creativo, capostipite di una famiglia che ha fatto del connubio tra estro e tradizione una ragione d’orgoglio.

DOVE?   Serralunga D’Alba

Serralunga d’Alba è un pittoresco paesino medievale di circa 500 abitanti situato su una delle splendide colline della regione delle Langhe, nel cuore dell’area di produzione del Barolo, a 414 m. sul livello del mare. Inizialmente il suo nome era Serralonga Albensium Pompeianorum e rispecchiava la sua posizione geografica: il suo territorio è infatti costituito da una lingua di terra lunga 7100 m. e larga nella parte più ampia 1800 m., circondata da dorsali che la proteggono da venti e tempeste. Il paese è dominato dal suo imponente castello del XIV secolo, fatto costruire tra il 1340 ed il 1350 dai Marchesi Falletti di Barolo. La famiglia Falletti, banchieri le cui fortune si basavano soprattutto sulle attività commerciali e del cambio, assunse un peso fondamentale anche nella politica e nelle iniziative militari e nel contempo attuò una politica di radicamento territoriale acquistando castelli e territori.

Quali vini assaggerete?

  • Langhe Chardonnay
  • Barbera d’Alba
  • Langhe Nebbiolo
  • Barolo classico
  • 1 cru di Barolo

 

A seguire la seconda degustazione presso:

PODERI GIANNI GAGLIARDO

cantina gagliardo tour baroloChi è?

1847 Le origine dell’azienda fanno capo alla Famiglia Colla, che sin dalla metà del ‘800 coltiva vigne in Piemonte. Il territorio di origine è Santo Stefano Belbo, terra di grandi Moscato, Langa che confina con il Monferrato poi divenuta luogo Pavesiano. Generazione dopo generazione la Famiglia si sposta fino ad arrivare nell’Albese, in particolare a Diano d’Alba, collina d’eccellenza per i Dolcetto, dove nel 1913 nasce Paolo Colla.

Paolo Colla vinifica Dolcetto con grande passione ma sogna il Barolo. E’ il 1961 che riesce ad acquisire una cascina a La Morra dove può finalmente coltivare e vinificare Barolo. Sin dall’inizio sono vini ricchi di grande finezza e longevità, e ottengono importanti riconoscimenti nei principali concorsi enologici dell’epoca.

La storia della famiglia attraversa queste terre e le vinificazioni, anche sofisticate, che gli consentono di offrire un ventaglio di prodotti di sicuro rispetto. Una particolare attenzione per la qualità li porta nel 2003 ad adottare la vinificazione dei Cru aziendali. Si tratta di micro-vinificare le vigne in piccole sotto-particelle, al fine di comprendere dov’è la qualità migliore di ogni collina, le peculiarità delle varie zone del vigneto, ed il migliore modo di vinificare.

Dove?

Le vigne sono distribuite tra la Langa ed il Roero e comprendono alcuni tra i migliori cru della zona del Barolo e la cantina si trova vicino a La Morra.

Quali vini assaggerete?

  • FALLEGRO (una vera “chicca”, un vino bianco autoctono Favorita)
  • SAN PONZIO (Nebbiolo d’Alba superiore)
  • BAROLO DOCG
  • BAROLO DOCG cru

6 Ottobre

Prezzo del  Tour del Barolo con Sommelier

120 Euro a persona comprensivo di
  • trasporto da Alba
  • guida sommelier in accompagnamento
  • 2 visite e degustazioni come descritte
Prenotazioni entro il 18 settembre, salvo disponibilità, utilizzando il box in alto a destra con scritto “PRENOTA” ed effettuando il pagamento (se interessati al pernottamento meglio anticipare perché si tratta di altissima stagione!).  POSTI LIMITATI!
Dalle condizioni di prenotazione ed annullamento.
In caso di recesso del cliente le condizioni saranno le seguenti
  • il 10% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene entro 30 giorni prima della partenza
  • il 30% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene tra i 29 e I 18 giorni prima della partenza
  • il 50% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene tra i 17 e i 10 giorni prima della partenza.
  • Il 75% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene tra i 9 e I 3 giorni prima della partenza
  • 100% del prezzo del pacchetto turistico se il recesso avviene oltre questi termini
VI ASPETTIAMO per questa magnifica esperienza nelle Langhe!