Biella e Candelo
Dove
13 Maggio 2018
Quando

Hai voglia di fare un regalo alla mamma? Una gita il 13 Maggio al Parco della Burcina e Ricetto di Candelo!

Ma sicuramente il regalo ce lo faremo tutti partecipando a questa splendida giornata!!!

SlowDays questa volta sceglie il nord del Piemonte, la provincia di Biella. Terra di tradizione tessile, ma anche di tanto altro!

Partiremo da Alba con bus alle 7.00. Con fermate da concordare ad Asti, Alessandria, Casale, Vercelli e Santhià.
La nostra prima tappa si trova tra i comuni di Pollone e Biella. Si tratta del Parco della Burcina, area diventata parco nel 1980. La Burcina - Il Laghetto
È intitolato a Felice Piacenza, principale fautore dell’area verde e figlio di colui che ne acquistò per primo l’area, ovvero Giovanni Piacenza, industriale del settore della lana, nativo di Pollone, che nella prima metà dell’Ottocento decise di adibire a parco il colle della Burcina ispirandosi allo stile del giardino paesistico in voga in Inghilterra fin dal XVIII secolo.


Il Parco è spettacolare tutto l’anno. Ma è proprio a Maggio che raggiunge il suo massimo splendore. Infatti in quel mese, la Conca dei Rododendri, di circa due ettari esplode nei suoi colori che vanno dal rosa al viola. Il paesaggio diventa una tavolozza di colori!
Il sentiero che porta alla Conca dei Rododendri richiede circa 30 minuti di passeggiata. Non è assolutamente difficile, ed è quasi pianeggiante.

Ad accompagnarci in questa prima parte del viaggio avremo una guida d’eccezione!!! Stiamo prendendo gli ultimi accordi con Guido Piacenza, discendente della famiglia di straordinari imprenditori tessili che ha voluto e pensato il Parco.

Durante la mattinata, prima o subito dopo la visita del Parco, avremo anche modo di visitare lo Spaccio della azienda dei F.lli Piacenza ed avere qualche informazione di questo marchio così conosciuto nel mondo per il suoi prodotti di cachemire.

 

Verso le 13 ci sposteremo a circa 20 km dal Parco ed andremo al Ricetto di Candelo.Il ricetto in Piemonte


Il ricetto di Candelo è una architettura di epoca medioevale.
Il ricetto è in genere una struttura fortificata protetta all’interno di un paese dove si accumulavano i beni (foraggi, vini, etc.) del signore locale o della popolazione e dove, occasionalmente, si ritirava la popolazione stessa in caso di attacchi dall’esterno.

Quello di Candelo è uno degli esempi meglio conservati di questo tipo di struttura medievale presente in diverse località del Piemonte ed in alcune zone dell’Europa centrale.
In virtù della sua posizione, si gode una vista panoramica sull’intero comprensorio delle Prealpi biellesi, a nord, e verso il Baraggione (vedi Riserva naturale orientata delle Baragge) in direzione sud.

Arrivati al Ricetto avremo un paio d’ore a disposizione, libere, per poter pranzare in uno dei diversi bar o trattorie. Vi daremo comunque qualche indicazione, se vorrete.

Alle 15.15 inizierà la visita guidata del Ricetto. Durata della visita guidata 1h45. Con una guida locale potremo scoprire la storia di questi circa 200 edifici. Ci sono alcune botteghe d’arte, un centro documentazione e qualche piccolo Museo dedicato alla storia che qui si è sviluppata.
Abbiamo previsto la partenza intorno alle ore 17 – 17.30. Arriveremo ad Alba intorno alle 20.

 

Cosa comprende / Prezzo

Autobus con accompagnamento da Alba, Asti, Alessandria, Casale, Vercelli
Visita guidata con guida locale al Parco della Burcina
Visita guidata con guida al Ricetto di Candelo
Nessun altro costo per quanto riguarda le due visite.

Il pranzo e gli extra non sono compresi.

Prezzo di  13 Maggio al Parco della Burcina e Ricetto di Candelo

PRENOTA PRIMA: A chi prenota e versa la quota entro il 13 Aprile ->> 50 Eur
Prezzo dopo il 13 Aprile ->> 55 Eur
Famiglia:          4 persone pagano 3 quote (2 adulti + 2 bambini/ragazzi fino a 18 anni)
   3 persone pagano 2,5 quote (2 adulti + 1 bambino/ragazzo fino a 18 anni)

Per Info puoi anche usare Whatsapp!!!
Whatsapp Msg

 

Scrivi una mail o manda un messaggio per prenotare il tuo posto!

La fioritura dei rododendri