Percorso di sopravvivenza, un corso per vivere la notte nelle Langhe
Notte di luna nel bosco

Percorso sopravvivenza, nel bosco, nelle Langhe, di notte!

SlowDays diventa SlowNight e si avventura nella notte più wild! Che cosa ti vogliamo offrire? La nostra offerta avventurosa e notturna per un addio al nubilato, addio al celibato, per una rimpatriata per un compleanno oppure per soddisfare la voglia di qualcosa di diverso da vivere con gli amici.

Penso che hai già visto i nostri corsi Survival e le nostre avventure con il Laser Tag… ma quelli erano di giorno! Ora ti vogliamo introdurre al percorso sopravvivenza notturno!

Cominciamo dalle basi dei corsi sopravvivenza

Ti piacciono le Langhe, vuoi divertirti, ti piace avere qualche scarica di adrenalina, la notte in tenda ti intriga …  ma non sei  proprio votato agli sport estremi? Allora continua nella lettura…

Percorso sopravvivenza nel bosco

Come sopravvivere in un bosco?

Innanzitutto l’acqua. La sete è il primo rischio da evitare.  Per poter sopravvivere é fondamentale l’acqua. Perché avendo anche solo l’acqua potrai sopravvivere fino a tre giorni. Cerca la sorgente subito, perché passando le ore sarai più stanco e non potrai fare lunghi percorsi.

Nel nostro Corso Sopravvivenza, arriverai nella zona del ritrovo concordata e ti incontrerai con la Guida. Sarai vicino ad un Laghetto. Ma non dovrai procurarti l’acqua da lì 🙂 Dopo una spiegazione iniziale, le presentazioni e qualche ragguaglio … procederemo con l’aperitivo wild dove con il vino cercheremo di mitigare la sete! Le tecniche di sopravvivenza prevedono anche alcune deroghe…

alberi nel bosco

Cosa fare se mi perdo nel bosco?

Prendi una direzione, ovviamente meglio di giorno e con la luce che ti aiuta ad orientarti. Se ricordi da dove sei arrivato ancora meglio riprendere la stessa direzione. Segui mantenendo la stessa direzione e confida che il bosco, prima o poi, finisce. Quando sarai in area aperta potrai più facilmente orientarti.

Nel percorso sopravvivenza nelle Langhe, sarai in un’area ben definita. Avrai la guida a portata di voce. E sarai in una zona dove il cellulare … prende!

fuoco

Cosa si può mangiare in un bosco?

Ci sono varie piante commestibili nel bosco. Se per caso vuoi cimentarti nel riconoscimento delle piante, ti consiglio una APP carina e che utilizzo per curiosità molte volte. Si chiama Plant Net

Nelle nostre notti di “corsi sopravvivenza estrema” comincerai adeguatamente con una splendida grigliata di verdure e carni, tutti insieme intorno al fuoco. Con qualche bel bicchiere in accompagnamento. Non dovrai riconoscere le verdure con nessuna APP. Ma ti spiegheranno come fare!

Una notte nel bosco, nelle Langhe

Bosco, notte, Langhe per questo eccitante percorso di sopravvivenza

Certamente non sono scelte che vanno bene per tutti.

Le Langhe sono sinonimo di esperienze Slow, del buon vivere, ottimi vini e buon mangiare.

Ma sempre più spesso le Langhe sono anche apprezzate per vari sport all’aria aperta, la bici in testa, ma anche il trekking che permettono di conoscere i più autentici paesaggi ed il vero ritmo a contatto con la terra.

Abbiamo sempre più voglia di natura. L’uomo sente forte il bisogno di ritornare in contatto con la madre terra.

Questo assaggio di sopravvivenza nei boschi delle Langhe, potrà essere introduzione per future prove, chissà. Sicuramente potrà essere un modo per cementare un’amicizia e sfidare insieme le paure.

Osservare le stelle: Hai provato a guardare un cielo stellato in una qualsiasi notte? Sicuramente avrai una visione molto limitata perché le luci disturbano l’osservazione del cielo. Nella notte, quando tutte le luci saranno spente, il cielo si svela agli occhi che avranno voglia di guardarlo.

Hai mai provato a camminare nel buio? Ma non su un terreno facile e liscio, ma su un terreno sconnesso, con qualche intralcio. Si diventa timorosi di allungare il prossimo passo, di trovare un ostacolo che sorprende.

Ma tutto nella più tranquilla supervisione di una guida. Non temere, non sarà una avventura al di fuori della tua portata: Perché le Langhe sono così: avvolgenti, intriganti e sorprendenti.

L’ultima domanda potrebbe essere

Quanto costa un Percorso sopravvivenza?

Il percorso iniziale dovrebbe introdurre ad un vero corso di sopravvivenza, successivo. Il costo dipende dal numero di giorni e dal livello di autonomia che vuoi raggiungere. Devi calcolare un impegno economico medio alto, ma con un bel ritorno di investimento.

Nel Survival Langhe, il prezzo per percorso sopravvivenza é decisamente amichevole!

Fai un giro su questa pagina per sincerarti!

Allora, cosa aspetti? Manda questo articolo ai tuoi amici e condividi il tuo desiderio di avventura. Se riesci a formare un gruppetto con voglia di divertirsi e di venire nelle Langhe “selvagge” nella zona del Barolo, mandami un segnale di fumo … ops, una mail ed io ti prenoto il bosco!

Comments

Lascia un commento