La più bella panchina gigante delle Langhe? La prossima!
panchina gigante langhe niella belbo

Alla ricerca della più bella panchina gigante delle Langhe

Ti piacerebbe ammirare un bel panorama seduto su una bella panchina gigante nelle Langhe? Nelle Langhe Monferrato e Roero sono spuntate, da un po’ di anni, un po’ ovunque bellissime panchine giganti, le Big Bench. a dire il vero si stanno ormai diffondendo anche in altre zone ma da queste parti ce ne sono davvero tante e tutte di colori diversi!

Tanto che potrebbe essere molto divertente pianificare un tour delle panchine giganti delle Langhe in auto, in Vespa oppure in Ebike…ovviamente fermandosi lungo il percorso per un bel picnic nei vigneti o una degustazione in cantina.

Big-bench

Le Big Bench nascono nel 2010 per mano del designer americano Chris Bangle che, insieme a un gruppo di amici, ha realizzato la prima panchina gigante di Clavesana. Alla base del progetto c’era un’idea tanto semplice quanto fabiesca: tornare piccoli e guardare con occhi da bambini l’immenso panorama delle Langhe.

Da questa semplice e geniale idea è nato un vero e proprio progetto: Il Big Bench Community Project, un’associazione no profit pensata per promuovere il territorio.

In quest’ottica le Big Bench di Bangle sembrano state costruite  appositamente  per sedersi e ammirare finalmente tutta la bellezza di questa terra. Queste panchine dalle grandi dimensioni e dagli accesi colori sono site in posti suggestivi del panorama langarolo, fuori dai luoghi  più spesso percorsi dai turisti, diventando così un modo divertente per organizzare un insolito tour nelle Langhe, una caccia al tesoro che ci riporta davvero bambini.

panchina gigante langhe

Per rendere la caccia alla panchina ancora più divertente, la BBC ha creato un vero e proprio passaporto con tanto di foto e timbro personalizzato per ogni installazione. Si tratta di un libricino su cui apporre il timbro di ogni panchina che riuscirete a visitare, una sorta di album da collezione.

 

Titolo della Call to Action

sottotitolo (opzionale)

Dove trovare le Big Bench?

Di seguito una lista delle Big Bench presenti nelle Langhe (se volete potete consultare anche il sito ufficiale )

  •  Monforte d’Alba: ne troverete due, una viola nel cuore del paese e una rosa, in località Cascina Castelletto.
  •  Dogliani: azzurra e rossa, si trova vicino al Castello di Dogliani.
  •  Farigliano: lilla, posizionata tra i vigneti fuori dal centro abitato.
  •  Clavesana: qui le panchine sono tre: quella rossa che è quella “ufficiale” e ha dato l’avvio al progetto Big Bench, quella blu, in Frazione Lo Sbaranzo e quella gialla, nella Borgata Palazzetto.
  •  Carrù: la grande Big Bench oro e le panchine più piccole si trovano nella piazza principale del paese.
  • Piozzo: arancione, si trova di fianco la cappella dell’Albarosa.
  • Monchiero: bianca, si trova nella parte alta del paese.
  • Vezza d’Alba: grigia, nascosta tra i vigneti.
  • Alba: turchese, si trova in località Scaparone.
  • Canale: rosa, si trova alla Collina Giaconi di Madonna dei Cavalli a Canale.
  • Neive: verde, per raggiungerla bisogna oltrepassare la Borgata Gavello, in direzione Tre Stelle.
  • Coazzolo: color lavanda, nei pressi del cimitero.
  • Santo Stefano Belbo: gialla, per trovarla seguite le indicazioni per Agriturismo ai Piacentini.
  • Arguello: color verde acido, a pochi passi dal paese.
  • Niella Belbo: azzurra, si trova sulla Spianata dell’Amore.
  • Paroldo: arancione, si trova in località Pedaggera.
  • Cigliè: rosso e argento, lungo la strada che sale al paese.
  • Ceva: gialla e nera, si trova vicino al Campanone.

in Piemonte le Big Bench sono circa 67 ma il progetto non si è fermato alla solo Granda ma bensì è stato esteso ad altre regione d’Italia come Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Veneto e Basilicata.

Siamo positivi, confidiamo in voi e vi rinnoviamo l’invito di restare a casa così da poter sconfiggere questo nemico silenzioso e tornare di nuovo a essere liberi, liberi di poter uscire e viaggiare.

Che ne dite di pianificare un tour per vedere e fotografare più panchine possibili

A presto

Il team di Slowdays

Cerchi qualcosa di speciale e personalizzato?

Compila questo modulo e facci conoscere i tuoi desideri!

Comments

Avatar
Renato Delmondo
16/05/2020
Manca quella di Santa Rosalia o è stata tolta?
Claudia
Claudia
16/05/2020
Ciao Renato, grazie per il contributo. In realtà le panchine "ufficiali" sono ben 100 ormai! Credo però che quella di Santa Rosalia non sia del circuito ufficiale anche se è bellissima, così come quella di La Morra. Comunque vale la pena inserirla in un itinerario sicuramente!

Lascia un commento